Brasil&Italia
Regolamento in italiano | Regulamento em português |  Modifica profilo | Topics attivi (1) | Membri | Utenti Online | Statistiche | Cerca | Domande ricorrenti (faq) | Leggenda Avatar



Nome utente:
Password:
Salva password
Hai dimenticato la password?
 
Seleziona la Lingua

 Tutti i forums
 TEMPO LIBERO
 off-topic
 Trasferimento denaro
 NUOVO TOPIC? |  RISPONDI AL TOPIC? |  Bookmark Topico |  Modalità stampabile
Autore Previous Topic Topico seguente pagina  

italioca
Member

Status: offline


453 Posts

Alert Moderator

Spedito - 27/01/2010 :  21:49:12  Mostra profilo  Membro Maschio  Clicche per sapere la MSN! di italioca  Rispondi con citazione


Sposato con brasiliana che ha conto corrente presso ITAU.

Come posso trasferire una somma di 150.000 euro dall'Italia al Brasile ?

Mi conviene farlo a nome di mia moglie ?

Come funziona il tutto e quanto sarà il costo dell'operazione ?

 Membro VIP

holli
Member

Status: offline


26 Posts

Alert Moderator

Spedito - 28/01/2010 :  18:56:26  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Ciao, dalla mia esperienza tua moglie non può mandare soldi dall'Italia sul proprio conto. Quindi meglio che li mandi tu sul conto di lei. Informati bene perchè dovrai giustificare (al Banco Central ) il fine dei soldi. Meglio se hai qualcuno che vada all' itau a chiedere lumi....
A me è successo e non ti dico che calvario......cmq alla fine sono arrivati!!!!
Sul bonifico c'è una commissione percentuale sull'importo tipo 0,xxx % , e cmq nn è una spesa assurda.
In bocca al lupo!



Go to Top of Page

ottoaprile
Member

Status: offline


7 Posts

Alert Moderator

Spedito - 28/01/2010 :  22:59:57  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Ti racconto la mia esperienza . Ho sperimentato due tipi di trasferimento :

1) Dal mio conto italiano al conto di una società brasiliana costruttrice di immobili . In questo caso si tratta di uno SWIFT o bonifico estero . Nessun problema . Ho specificato che si trattava di acquisto di immobile . Spesa intorno ai 65 R$ . Il cambio sarebbe meglio negoziarlo altrimenti applicano quello più sfavorevole .

2) Dal mio conto italiano al mio conto brasiliano di BANCO REAL . Bonifico estero .I soldi arrivano dopo tre-quattro giorni e restano sospesi in attesa di giustificativo . Ho dovuto firmare una dichiarazione della Banca oltre a produrre una copia della mia dichiarazione dei redditi in Italia ! Quest'ultima cosa non sempre è richiesta . Alla fine ottenuto l'accredito in R$ . Stesso costo e cambio del caso precedente .

Ricordati di dichiarare i soldi nella tua dichiarazione dei redditi brasiliana .

Go to Top of Page

Angelo Danzi
Member

Status: offline


330 Posts

Alert Moderator

Spedito - 05/02/2010 :  18:29:54  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
per quella cifra rivolgiti alla City Bank in Rio de J. concorda con loro il loro costo ed il cambio Euro - Dollaro Usa ora per allora poi dai l'incarico/mandato a loro di prelevarli dal tuo conto in banca (ovviamente devi avvisare la tua banca), quando arrivano in Brasile in Dollari Usa ti devi recare da loro e definire il cambio Dollaro Usa - Real Br (di solito stanno tra il massimo ed il minimo indicato dal Banco Central) e....oplà, li puoi avere in contanti, su carta di credito, in travel c. ma NON ti conviene depositarli su nessun conto e in nessuna banca brasiliana (tracciabilità e obbligatorietà dichiarativa con rischi conseguenti). Ah dimenticavo, alla City Bank devi presentare il passaporto italiano ed il cf sempre italiano. So di persone che così muovono cifre molto importanti. Il costo finale si aggira sull'o,8%...ma sai che sollievo.
Go to Top of Page

tuan
Member

Status: offline


187 Posts

Alert Moderator

Spedito - 31/10/2011 :  14:14:52  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione

Mi unisco alla discussione per fare una domanda: in questo momento non ho alcun tipo di visto e quindi non ho la possibilità di aprire un conto corrente in Brasile. Sarei interessato all'acquisto di un immobile del valore di circa 100.000 reais) e vorrei sapere come posso pagarlo dal mio conto corrente italiano.
Mi pare di aver sentito che per importare grosse somme di denaro ci sia una trafila lunghissima e delle tasse onerose da pagare, qualcuno mi puo dare qualche consiglio?
Ottoaprile parla di fare un bonifico "per acquisto immobile" direttamente sul conto corrente della società o del privato che lo vende, ma è possibile che si paga una commisione così bassa di soli 65 reais?

Non so praticamente nulla in merito di trasferimento di denaro e quindi qualunque consiglio mi sarebbe molto utile.

Grazie a tutti...
Go to Top of Page

mister07
Member

Status: offline


498 Posts

Alert Moderator

Spedito - 31/10/2011 :  18:39:00  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Tuan
Per acquistare un'immobile in Brasile prima devi Fare il CPF obbligatoriamente e poi puoi tranquillamente fare un bonifico dal tuo conto italiano sul conto del venditore.
Occhio a specifare il motivo del trasferimento perchè se no i soldi rimangono bloccati.
Importante che il bonifico venga eseguito esclusivamente da chi si intesterà l'immobile e non da papà,mamma,fratelli o altro perchè se no i soldi rimangono bloccati.
Se comperi in comune con altra persona tu invierai la tua quota di denaro e l'altro la differenza.
Le leggi brasiliane sono ferree su queste cose...non si scherza.

A Bahia c'è sempre allegria
Go to Top of Page

tuan
Member

Status: offline


187 Posts

Alert Moderator

Spedito - 31/10/2011 :  21:35:47  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Grazie della risposta. Ho il cpf gia da tempo ma qualcuno mi diceva che ci sono dei limiti nella quantita di denaro che si puo inviare. Magari neanche e vero.
Con il tasso di cambio come si regola la banca? Applicano il tasso del giorno in cui effettuo l operazione?
Go to Top of Page

mister07
Member

Status: offline


498 Posts

Alert Moderator

Spedito - 31/10/2011 :  23:28:20  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
La banca applicherà il tasso del giorno poichè il cambio avviene solitamente tramite una banca europea mediatrice che non è la tua.
Il costo per un bonifico e di circa 30-40 euro al massimo per quell'importo,ma chiedi sempre prima di eseguirlo.
Sappi che l'importo di oltre 40.000 euro sara comunicato alla banca d'Italia con segnalazione.

A Bahia c'è sempre allegria
Go to Top of Page

tuan
Member

Status: offline


187 Posts

Alert Moderator

Spedito - 02/11/2011 :  14:20:53  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione

Beh la segnalazione cosa comporta? Sono soldi miei del mio conto corrente, risparmi di anni messi da parte...non vedo cosa mi potrebbero dire.
Go to Top of Page

federico
Admin

Status: offline


2194 Posts

Alert Moderator

Spedito - 02/11/2011 :  16:55:26  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Inviar un messaggio AOL! per federico  Rispondi con citazione
quote:
Originally posted by tuan


Beh la segnalazione cosa comporta? Sono soldi miei del mio conto corrente, risparmi di anni messi da parte...non vedo cosa mi potrebbero dire.



Se non sbaglio è legge che lo impone per tener tracciati i movimenti di denaro e ..forse....trovare qualcuno che fa del nero.
 Moderatore VIP Go to Top of Page

Valcar
Member

Status: offline


1 Posts

Alert Moderator

Spedito - 18/12/2011 :  16:59:41  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Inviar un messaggio AOL! per federico  Rispondi con citazione
Sono italiano, con famiglia Italiana, residenti in Italia, io con CPF braisliano.

Avevo un conto corrente sul Banco do Brasil anni fa ma lo ho chiuso perche l'attività che volevo avviare là poi non è mai partita.

Oggi vorremmo investire su immobili in Brasile con mio CPF, ma il denaro che intendiamoo investire è un poco su conto mio, unm poco sul conto di mia moglie, di mio figlio ed in mie filiali estere (non vi preoccupate che le tasse io le pago!).

Sarebbe stupido e dispendioso (passate certe cifre il prelievo diviene una % e non una quota fissa) riunire tutto in un unico conto per poi transferire in soluzione unica la.

Sarebbe "problematica" (o male interpretata) la colletta dei capitali direttamente la in Brasile partendo dai singoli conti separatamente ?

Mi suggerite la ripaertura del mio conto laggiù ?

Grazie per i suggerimenti.
Go to Top of Page

mister07
Member

Status: offline


498 Posts

Alert Moderator

Spedito - 18/12/2011 :  18:54:36  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Dubito che riuscirai ad aprire un conto in Brasile senza avere RNE o richiesta di visto.
Con le nuove disposizioni se vorrai trasferire del denaro da conti esteri a un conto brasiliano dovrai segnare una causale veritiera e oltre 8.000 reais potrebbero bloccarti le somme
Se acquisti un bene immobile dovrai trasferire la somma da un conto aperto da colui che intesta il bene persona fisica o società.
E il beneficiario per ritirarli dovrà portare il compromesso registrato al cartorio.

A Bahia c'è sempre allegria
Go to Top of Page

vascello68
Member

Status: offline


14 Posts

Alert Moderator

Spedito - 27/08/2012 :  19:47:02  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Si sa che è possibile esportare più di 10.000 euro,dichiarandoli alla dogana dell'aeroporto.
Esempio:
Porto con me 20000 euro in contanti e li dichiaro alla dogana dove loro sicuramente mi rilasceranno una ricevuta o un qualcosa del genere,arrivato in Brasile sono costretto a dichiararli nuovamente?Se si ci sono delle tasse da pagare?

A chi dice che il Brasile ti entra nel cuore gli rispondo che è vero.
Go to Top of Page

vascello68
Member

Status: offline


14 Posts

Alert Moderator

Spedito - 27/08/2012 :  19:54:45  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
Un altra domanda da come ho letto nei vari post si può effettuare un bonifico internazionale per trasferire del denaro,nella causale basta mettere "transferencia di patrimonio?

In pratica dovrei trasferire dei soldi dal mio conto italiano a quello di mia moglie(ebbene si mi sono sposato in Brasile e grazie alle vostre dritte è filato tutto liscio come l'olio,siete grandi)che sta in Brasile.


A chi dice che il Brasile ti entra nel cuore gli rispondo che è vero.
Go to Top of Page

machinon
Member

Status: offline


45 Posts

Alert Moderator

Spedito - 29/08/2012 :  08:58:18  Mostri Il Profilo  Membro Maschio  Rispondi con citazione
In uscita dall'Italia bisogna dichiarare la somma di danaro superiore a € 10.000 ( apposito ufficio Dogana all'aereoporto ).
All'entrata in Brasile bisogna dichiarare la somma di danaro superiore a R$ 10.000 ( apposito modulo da compilare delle Receita Federal e da convalidare all'arrivo in aereoporto ).
Il tutto NON costa nulla.
Attenzione che con l'entrata in vigore del Decreto Monti SALVAITALIA, una persona residente nel nostro "Belpaese" (sia cittadino italiano che extracomunitario ) deve dichiarare i beni immobili e mobili (c/c o c/poupança o titoli e quant'altro) posseduti all'estero e pagarci le relative tasse.
Saluti Enrico

machinon
Go to Top of Page
  Previous Topic Topico seguente pagina  
 NUOVO TOPIC? |  RISPONDI AL TOPIC? |  Bookmark Topico |  Modalità stampabile
Salto a:

Brasil&Italia © 2002-03   
    Pagina generata in 0,3 secondi.
Miglior visione con Explorer 5, 800x600
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03